Arte al Park Hyatt Milano

Una lunga storia lega Park Hyatt Milano all’arte, a partire dal 2007, quando la Testa di Medusa di Lucio Fontana fu posata nella Cupola Lobby Lounge dell’hotel, ad accompagnare gli ospiti nei diversi momenti del loro soggiorno: testimone e fonte di ispirazione costante. A dieci anni dall’inaugurazione, l’hotel ha proseguito questo rapporto con l'arte tramite l'esposizione dell'opera Untitled 2013 di Anish Kapoor e Mystica (198 cm x 211 cm), quadro di altissimo valore dell'artista americano Peter Halley.

Oggi Park Hyatt Milano ospita le opere dell'artista Velasco Vitali, offrendogli l'intera area del Ground Floor come area di esposizione. Velasco Vitali ha interpretato, in piena libertà, l’intero spazio, dall'ingresso principale alla Cupola Lobby Lounge, attraverso il Mio Bar fino al ristorante Vun Andrea Aprea, misurandosi con le esigenze degli ospiti ma anche potendo instaurare con loro un rapporto privilegiato


“Untitled” di Tancredi Parmeggiani – Presidential Suite

La Presidential Suite ospita una famosa opera d’arte di Tancredi Parmeggiani, celebre pittore italiano che si può accostare ai movimenti dello Spazialismo e dell’Astrattismo.

Pittore prolificissimo ad impetuose ondate ed improvvisi scatti, Tancredi Parmeggiani nacque nel 1927 e morì suicida nel 1964. 

L'opera Untitled è stata dipinta nel 1954 ed è una delle opere più importanti e conosciute dell'artista. Si tratta di una tela olio su canvas, dai mille e divertenti colori che rallegrano l’eleganza raffinata del salotto della Presidential Suite.



"L’Arte di Pin Morales"– Cupola Lobby Lounge e Imperial Suite

Se la pittura è spirito che sopravvive alle mode e al tempo, se la sensazione è molto di più che la semplice impressione che le cose suscitano nell’anima, ecco che le opere di Pin Morales trasmettono un forte legame con il mondo spirituale.

Pin Morales è nato a Madrid nel 1943 e ha condotto i suoi studi di pittura e scultura nella capitale spagnola con Juan José e Federico Coullaut Valera, completando la sua preparazione al St. John Cash College di Londra. I suoi lavori figurano nelle più importanti collezioni private di tutto il mondo e nel Museo de Estampas y Grabados della Biblioteca Nazionale di Madrid. L’artista è inoltre disegnatore di interni e ha contribuito alla realizzazione di numerose scenografie per il cinema ed il teatro. 

Nella sua pittura la sensazione si impone con energico vigore, motivo per cui non si esaurisce in un puro tecnicismo.

Due grandi opere dell’artista spagnolo hanno per lungo tempo arricchito la maestosa atmosfera della Cupola Lobby Lounge, entrambe realizzate dal Maestro nel 1993: El Arbol de la Vida (163 cm x 143 cm) si propone con decisi toni blu; dalla parte opposta, Hoy (163 cm x 143 cm) fonde il giallo e il rosso per trasferire e riflettere calde emozioni.

Mitra, il terzo e più grande quadro (124 cm x 185 cm) dipinto nel 1988, arricchisce la grandiosa sala da bagno dell’Imperial Suite.

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a contattare i nostri Concierge, disponibili 24 ore su 24 al numero +39 02 88 21 12 34 oppure via email all'indirizzo: milano.concierge@hyatt.com.

Attività dell'hotel

EFFETTUATE UNA PRENOTAZIONE

  Inserisci la data nel formato GG/MMM/AAAA

  • Camere
  • Adulti
  • Bambini help
Età dei bambini
(durante il soggiorno)
Inserisci i dati obbligatori.
 Tariffe Speciali (Anziani, Enti Gov, …)
  • Seleziona una tariffa specialehelp

Via Tommaso Grossi, 1, Milano, Italia, 20121

Are you sure you want to leave the chat?

LUSSO
BENESSERE
PREMIUM
STILE DI VITA
COMFORT ESSENZIALI MODERNI
TUTTO COMPRESO
MULTIPROPRIETÀ